.

Articoli recenti

Come arredare un salotto in stile moderno?

Come arredare un salotto in stile moderno?

Arredamento moderno: 5 consigli utili per arredare il salotto!

Spesso quando si cambia casa o si decide cambiare l’arredamento del salotto, si tende a dargli un volto totalmente nuovo e soprattutto moderno. Fino a pochi anni fa, infatti, l’idea comune di salotto era legata all’arredamento delle nostre nonne, caratterizzato da grandi mobili in legno e divani rigorosamente rivestiti da copridivano in tessuto (possibilmente a fiori).

Questo tipo di arredamento “vintage” appesantisce molto l’ambiente, lo rende poco luminoso e decisamente troppo caotico e ingombro. Per passare da un arredamento di questo tipo a un arredamento moderno devi tenere bene a mente questi 5 consigli utili:

1. Semplicità

Per arredare un salotto in stile moderno non hai bisogno di grandi cose. La prima cosa da tenere a mente è la semplicità. Esatto! Un salotto moderno si contraddistingue per la sua essenzialità. Gli arredi presentano un design minimal e regolare che riesce ad esaltare ogni angolo della casa, grazie a volumi compatti, superfici lisce e brillanti.

2. Funzionalità

Un salotto moderno è funzionale quando si riescono a sfruttare tutti gli spazi senza appesantire l’ambiente. Collocare un divano letto, infatti, ti permette di ospitare liberamente amici e parenti, garantendo loro ottimo riposo in un minimo ingombro. Tra i divani letto da salotto più richiesti ci sono i divani dotati di meccanismo a estrazione, un cassettone a scomparsa che non stravolge l’estetica del divano ed è di facile apertura.

3. Comodità

Un arredamento moderno deve essere necessariamente comodo. Il salotto è vissuto principalmente come area relax. Per questo motivo si devono organizzare bene gli spazi in modo da collocare il divano ad una giusta distanza dal televisore. La giusta distanza dal televisore è di 3 / 3,5 volte la dimensione della televisione. Ad esempio, per un televisore da 32’’ la distanza giusta è di 1,2 m.

4. Colori neutri

Gli anni 80’ sono ormai superati, ora va di moda la tinta unita e la sobrietà dei colori. Per un arredamento moderno un divano sulle tonalità del grigio dona l’effetto ottico di una stanza più ampia e luminosa, perfetta soprattutto per gli ambienti raccolti. Inoltre, i colori chiari hanno un effetto rilassante per il nostro cervello, per cui anche il nostro corpo trae i benefici dal riposo.

5. Abitabilità

Arredare un salotto moderno con semplicità non significa creare un ambiente vuoto e privo di supporti. Collocare un tavolino basso o un pouf rende l’ambiente più accogliente. Il tavolino non è solo un oggetto decorativo. Ti permette di avere a portata di mano il telecomando o un libro, ma anche di mettere a loro agio i tuoi ospiti permettendogli di servirsi autonomamente di stuzzicheria o bevande. Anche il pouf ha una funzione importante nel salotto: oltre a fungere da seduta o da poggiapiedi, a livello estetico spezza la continuità del divano mantenendo il carattere di semplicità e di linearità tipico dell’arredamento moderno.

Sei in cerca di ispirazione?

Seguici su